Acotel porta lo smart meter Casa Manager ai clienti E.ON

Acotel porta lo smart meter Casa Manager ai clienti E.ON

Acotel presenta il nuovo dispositivo IoT “Casa Manager”, distribuito per una prima fase di test presso un target di clienti residenziali e business del Gruppo E.ON.
Il device è in grado di acquisire i dati di consumo di una linea elettrica ogni 15 minuti e tramite la tecnologia IoT (Internet of Things) di cui è dotato, li invia, con la stessa frequenza, alla piattaforma cloud di Acotel.

Il dispositivo, attraverso una semplice procedura di installazione, consentirà dunque di offrire una maggiore consapevolezza nell’utilizzo dell’energia da parte dell’utente finale e di adottare comportamenti più efficienti, in linea con l’approccio di E.ON fondato sulla centralità del cliente. Il Gruppo, infatti, mette in campo iniziative per analizzare l’esperienza dei clienti e coinvolgerli direttamente nello sviluppo e nel miglioramento di nuove soluzioni, per favorire comportamenti virtuosi nel consumo di energia, in coerenza con la campagna di comunicazione #odiamoglisprechi.

Casa Manager è stato ufficialmente riconosciuto idoneo da e-distribuzione a partecipare alla fase di monitoraggio dei consumi energetici, nel contesto della sperimentazione promossa da ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente).
Ora è al via una campagna di sperimentazione insieme ad E.ON sul monitoraggio delle performance della comunicazione tra i nuovi misuratori “2G” in uso ai clienti dell’azienda energetica e il dispositivo di Acotel.
Il funzionamento del device avviene mediante comunicazione PLC-C (Power Line Carrier in banda C) con i nuovi contatori 2G attraverso un semplice collegamento con la presa di corrente 220V.

Davide Carnevale, Direttore Marketing di Acotel
Acotel è oggi una delle società più attive nel settore IoT in ambito smart metering. Con il nuovo dispositivo, vogliamo entrare nelle case e negli uffici per offrire servizi sempre più evoluti di smart metering e, in futuro, di Home / Office Automation.

Daniela Leotta, Direttore Innovation&Marketing di E.ON
L'innovazione in E.ON significa anche sperimentazione, ovvero la ricerca di nuove modalità di interazione con il cliente e la possibilità di tradurla in nuovi prodotti e servizi, focalizzandosi in particolare sulla spinta digitale.