That’s Mobility 2019 si terrà al primo piano del MICO

That’s Mobility 2019 si terrà al primo piano del MICO

La seconda edizione di That’s Mobility, in calendario dal 25 al 26 settembre 2019, si sposta dal piano underground al primo piano del MICO di Fiera Milano.
La scelta è fondamentalmente logistica, la struttura dispone infatti di un più ampio spazio espositivo e di numerose sale convegni, attrezzate e modulabili secondo le diverse esigenze della manifestazione.

Una nuova ubicazione che ha l’obiettivo di allargare la partecipazione a nuovi espositori e a nuove categorie merceologiche, offrendo così, uno spazio ideale per mettere in vetrina quanto di più innovativo è disponibile sul mercato per la mobilità elettrica: auto, moto, biciclette, dispositivi e sistemi di ricarica, sistemi di accumulo, ma anche società che forniscono servizi, fornitori di energia elettrica per finire con i servizi di sharing elettrico e relative mobile app per visualizzare disponibilità, accessi e pagamenti.

That’s Mobility 2019 non avrà solo un nuovo spazio espositivo ma anche un orario di apertura più esteso che consentirà di partecipare a due giornata intere di incontri, workshop e occasioni di dibattito e confronto. Momento clou sarà, ancora una volta, la presentazione da parte dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano della terza edizione dello “E-Mobility Report” che, da quest’anno, cambierà il nome in “Smart Mobility Report”. Un’occasione importante per avere un quadro aggiornato sullo sviluppo della mobilità elettrica nel nostro paese e soprattutto sul futuro di una mobilità connessa, condivisa, con nuovi modelli di uso dell’auto e di interazione con la rete fino al possibile paradigma futuro: auto a guida autonoma + car sharing + alimentazione elettrica.

Il format dei convegni alternerà, anche per la prossima edizione, momenti di approfondimento generale con specifici di confronto e dialogo con le aziende, su alcuni degli aspetti più significativi a partire proprio dalle tematiche della Smart mobility, delle normative, delle tecnologie per offrire una panoramica dettagliata su tutto il comparto. Fra gli eventi già confermati, la presentazione dell’aggiornamento del sondaggio, “Presa in Pieno”, elaborato da Nuova Energia, sulla conoscenza degli italiani delle colonnine elettriche, che sarà integrata con nuovi argomenti.