GBC e MCE supportano la Settimana delle Energie Sostenibili

GBC e MCE sostengono la Settimana delle Energie Sostenibili

Rinascimento 2.0 a Milano, durante la Settimana delle Energie Sostenibili, saranno tratteggiati i progetti che consentiranno alla metropoli di diventare green.
200 green building, 93 colonnine di ricarica per veicoli elettrici, 290 postazioni di bikesharing con 3.650 biciclette tradizionali, 1150 a pedalata assistita e 218 km di piste ciclabili, circa 90 edifici ammessi ai Bandi comunali BE1 e BE2 per l’efficientamento energetico delle costruzioni.

La seconda edizione della Settimana delle Energie Sostenibili promossa dal Comune di Milano andrà in scena a partire da lunedì prossimo con l’obiettivo di promuovere il rispetto per l’ambiente, l’efficientamento energetico, il comfort abitativo, e la riduzione dello spreco delle risorse della Terra.

Tra le novità più interessanti sviluppate in occasione di questo appuntamento, vi è la Milano Green City Map, la prima mappa degli edifici green di Milano che testimonia, con numeri e casi concreti, l’impronta verde della città. La mappa, realizzata da Green Building Council Italia (GBC Italia) con il patrocinio del Comune di Milano, sarà distribuita, in collaborazione con MCE IN THE CITY, l’evento fra il ludico e l’educativo che andrà ad animare la città organizzato da MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, durante la Settimana delle Energie Sostenibili. La mappa si caratterizza a colpo d’occhio per il consistente fenomeno green che è in atto nella città.

Giuliano Dall’Ò presidente di GBC Italia
Tra le città europee, Milano è quella che negli ultimi decenni ha accolto maggiormente la sfida per una trasformazione urbana verso un modello di città sostenibile e smart. Un cambiamento importante, frutto di una alchimia fatta di imprese, di progettisti, di pianificatori, di cittadini, di investitori, di lungimiranza politica bipartisan, e di tanta milanesità, caratteristica di una città che è sempre stata aperta ed accogliente. Siamo solo all’inizio di una trasformazione che cambierà completamente il volto della città e le abitudini di chi vive, lavora o visita Milano. Una “nuova normalità” che già oggi ci presenta un cambiamento e che noi, con questa mappa, vogliamo testimoniare.

Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exibitions Italia, organizzatore di MCE
Una trasformazione significativa, che vede in prima fila le tecnologie più avanzate dell’impiantistica per il comfort al centro della nostra manifestazione. Tecnologie e sistemi che richiedono una nuova cultura della progettazione che cerchiamo di promuovere e diffondere grazie ad iniziative congiunte come queste.

Durante tutta la settimana GBC Italia organizza in collaborazione con MCE numerose attività per promuovere a tutti i livelli i principi della sostenibilità, coinvolgendo numerosi soci dell’associazione.

Il convegno internazionale, dal titolo “Green Cities: the “new normal. Dagli edifici Green alla città sostenibile per tutti”.che si terrà il 21 marzo, approfondirà il momento di grande trasformazione che stanno attraversando le nostre città: si tratta di un nuovo rinascimento con implicazioni non solo ambientali, ma anche sociali di grande portata che vede Milano, vera icona del cambiamento a scala internazionale.
In questa trasformazione hanno contribuito molto le più importanti architetture green degli ultimi anni. La sfida più importante però ora è un’altra: orientare questa trasformazione green nell’interesse di tutti i cittadini per una visione inclusiva e condivisa della sostenibilità a scala urbana. Il 21 marzo si parlerà del nuovo rinascimento “green” attraverso autorevoli interventi di relatori internazionali e di alcuni tra gli attori più importanti del cambiamento italiano.
Nelle giornate del 20, 21 e 22 marzo sono previste delle visite guidate ai Green District, le nuove aree green di Milano: City Life, Porta Nuova Varesine e Piazza Cordusio. Con la guida di alcuni professionisti esperti dell’associazione si potranno conoscere le caratteristiche di sostenibilità dei green building che hanno ridisegnato lo skyline di Milano e approfondire i progetti di riqualificazione che stanno trasformando gli edifici di Piazza Cordusio.

GBC e MCE, sostengono la Settimana delle Energie Sostenibili

Dal 19 al 22 marzo, alcuni tra i più importanti studi di progettazione e di consulenza, fucine del cambiamento della realtà milanese e soci di GBC Italia, apriranno le porte dei propri studi per testimoniare il loro impegno nell’ambito della sostenibilità e raccontare i progetti che li hanno visti protagonisti di una nuova trasformazione e di un mercato, quello della sostenibilità, in continua crescita.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, GBC Italia organizza presso Assimpredil ANCE, il convegno: L’oro blu: la gestione della risorsa idrica che vuole approfondire alcune soluzioni per un buon risparmio idrico e indagare i migliori processi di gestione (recupero, depurazione, trattamento) dell’acqua perché la carenza di acqua potabile è una delle sfide più importanti che il mondo deve affrontare e rappresenta anche il problema più grave del terzo millennio.

Questa giornata sarà anche l’occasione per premiare i vincitori dei GBC Italia Awards 2018 nelle seguenti categorie: Leadership in Green Building nel Settore Pubblico (Premio Mario Zoccatelli), Leadership in Design e Performance, Leadership di Impresa e Sostenibilità, Premio Mirna Terenziani (riservato alle donne di GBC Italia) e Premio Chapter dell’anno.