Milano4You, sorgerà a Segrate la prima Smart City italiana

Milano4You, sorgerà a Segrate la prima Smart City italiana

Nasce Milano4You, il Consiglio Comunale di Segrate (Milano) ha definitivamente approvato il progetto che darà vita a al primo Smart District realizzato in Italia.
Dopo il procedimento di adozione ottenuto a fine ottobre scorso, il Consiglio Comunale ha compiuto l’ultimo fondamentale passo in avanti verso il buon esito del progetto che riqualificherà l’area segratese. La successiva stipula della convenzione urbanistica sarà formalizzata entro l’estate 2017, con il successivo inizio lavori stimato per il mese di ottobre 2017.

Milano4You unisce le migliori innovazioni tecnologiche legate al vivere sostenibile, alla mobilità e all’ambiente, a soluzioni energetiche, digitali e architettoniche all’avanguardia. Il progetto ospiterà circa 90 mila MQ di superficie edificata (residenziale privato, ville e social housing, aree commerciali, una residenza anziani e un centro culturale), oltre ad un ampio parco di 80 mila MQ. L’intera area occupa una superficie di 300 mila MQ. Il progetto tecnico è affidato allo Studio Sagnelli Associati.

Samsung, IBM, British Telecom e il Politecnico di Milano sono solo alcuni dei partner della Smart City che contribuiranno, con le proprie competenze, conoscenze e infrastrutture tecnologiche, alla realizzazione della prima vera città intelligente d’Italia.

Vivere 4.0: Digitale Sostenibile - Milano4You nasce dalla volontà di proporre soluzioni abitative all’avanguardia dove la tecnologia, il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale e sociale si incontrano per dare vita a spazi, non solo abitativi ma anche lavorativi e ricreativi, all’interno dei quali la persona è il centro su cui ruotano i servizi tesi a migliorare la sicurezza e la qualità della vita.

Milano4You si pone alcuni obiettivi ambiziosi:
- Una città a costo zero: minimizzare i costi energetici e di gestione degli immobili.
- Una vita più sicura: soluzioni tecnologiche all’avanguardia per sicurezza e sorveglianza e soluzioni innovative legate alla salute e al benessere (es. connective health).
- Inclusione e partecipazione: gli abitanti di Milano4You diventano una grande community, grazie ad una piattaforma digitale di interazione tra i suoi membri e tra community e soggetti esterni (es. pubblica amministrazione, public utilities).
- Un contesto di servizi per migliorare la qualità e ridurre il costo della vita: piattaforma di sharing di servizi (baby sitter, domestici, pulizia, ecc.), mobilità elettrica in car sharing, ecc.
- Nuovi lavori e nuovi modi di lavorare: un contesto e un’infrastruttura per attrarre start up innovative, fablab, designer e le nuove professioni legate al digitale e per favorire smart working, co-working e ogni forma di lavoro decontestualizzato.

Le facilitazioni d’acquisto - Nell’ottica di realizzare una vera inclusione e consentire anche ai giovani di accedere al nuovo modello di condivisione proposto da Milano4You, verranno proposte facilitazioni nell’acquisto a giovani coppie o giovani single all’acquisto della prima casa, persone impegnate in attività di volontariato, over-50 single o con famiglia che possiedono già un immobile e desiderano vivere in un contesto nuovo e tecnologico.