Light+Building 2018, l’innovazione Vimar in primo piano

Light+Building 2018, l’innovazione Vimar in primo piano

Dal 18 al 23 marzo, Vimar sarà presente a Light+Building ed esporrà le principali soluzioni del listino per l’illuminazione e all’home&building automation.
Con i suoi 22 padiglioni la manifestazione riunirà oltre 2.600 espositori, con un afflusso previsto intorno alle 200.000 unità.

L’appuntamento è presso il padiglione 11.1 - stand C72 dove i visitatori potranno toccare con mano il meglio dell’offerta Made in Vimar. Un’ampia gamma di prodotti e sistemi, in grado di rispondere alle esigenze di qualsiasi edificio.

Dalle diverse serie di placche ed interruttori – Eikon, Arké e Plana – declinate in molteplici varianti di combinazioni per design, materiali e tipologia di comandi, ai sistemi di home&building automation.

Ma anche soluzioni per la videocitofonia e la TVCC – sviluppate all’insegna della più sofisticata tecnologia e della totale sicurezza - fino ad arrivare alle soluzioni Vimar per l’Internet of Things, che rispondono a criteri ben precisi: prodotti che, oltre a combinare estetica, affidabilità e funzioni evolute, sono connessi ad Internet tramite le più evolute tecnologie digitali e per questo in grado di dialogare tra loro dando vita a edifici intelligenti.