Vaillant aroTHERM Split, la pompa di calore del futuro

Vaillant aroTHERM Split, la pompa di calore del futuro

Alla Design week, Vaillant presenta aroTHERM Split, la pompa di calore aria/acqua integrata nella house-unit domotica dell’architetto Massimiliano Mandarini.

“Creare soluzioni moderne che proiettino verso il futuro per ridurre al minimo le emissioni di CO2 e aiutino a ultimare il processo di trasformazione del DNA aziendale” è l’obiettivo primario enunciato da Gherardo Magri, Amministratore Delegato di Vaillant, durante la presentazione nello stand allestito in occasione del fuori salone milanese.
Da azienda “a Gas ad azienda Elettrica”, Vaillant è stata in grado di rinnovarsi per far fronte allo sviluppo tecnologico e per adattarsi alle esigenze dei consumatori, promuovendo la realizzazione di pompe di calore che rispettino l’ambiente e che sappiano integrarsi alle soluzioni architettoniche avveniristiche.

Vaillant aroTHERM Split, la pompa di calore del futuro

A questi concetti si collegano le parole dell’architetto Mandarini, che sottolinea come il suo legame con Vaillant sia indirizzato verso l’evoluzione di soluzioni futuristiche. Le nuove opere architettoniche devono avere impatto zero sull’ambiente, per questo è importante mantenere l’equilibrio tra ecologia e tecnologia.

All’interno dello spazio espositivo è stato possibile visionare l’allestimento di una Garden Unit, blocco destinato a ospitare spazi verdi da posizionare a corredo delle nuove unità abitative progettate dall’architetto Mandarini. Questi spazi creano delle piccole oasi verdi che possono assumere diversi significati: da spazio d’incontro, a ufficio a cielo aperto, a spazio per il relax... il tutto realizzato in poco tempo, con attenzione ai materiali e zero emissioni di CO2.

Vaillant aroTHERM Split, la pompa di calore del futuro

La piccola unità abitativa adiacente all’unità giardino crea un legame tra bioclimatica e qualità degli spazi in termini di design e innovazione. Pareti in muschio norvegese (in grado di regolare umidità e isolare acusticamente l’interno dell’abitazione) si alternano a grandi vetrate, pareti in legno e soffitti con tetto a falde che possono essere inclinate per permettere l’illuminazione della struttura mediante lo sfruttamento di luce solare zenitale.

aroTHERM split, studiata per corredare tali proposte architettoniche, è un nuovo sistema in pompa di calore aria/acqua che fornisce la risposta ideale per le esigenze di riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria, specialmente in case monofamiliari di nuova costruzione. Il prodotto è stato creato per una facile e veloce installazione ed è disponibile in un’ampia gamma di potenze, da 3, 5, 7, 10 e 12 kW, con livelli di COP fino a 5 e la capacità di operare con temperature esterne fino a -20°C.

Vaillant aroTHERM Split, la pompa di calore del futuro

aroTHERM Split unisce infatti elevate prestazioni di efficienza (fino ad A+++ ready), a livelli di potenza sonora estremamente contenuti. Si uniscono, altresì, i vantaggi dell’approccio di sistema Vaillant, che permette di integrare tutti i prodotti: dalla ventilazione forzata, al solare, all’accumulo, tutto in un'unica soluzione gestibile dalla centralina intelligente Vaillant MultiMATIC 700, ottenendo così il massimo in termini di efficienza, performance, comfort e sostenibilità.