Bratislava, Greenway sceglie i Fast EV Charger di Delta

Bratislava, Greenway sceglie la tecnologia Delta Fast EV Charger

La tecnologia di ricarica rapida per EV di Delta e, in particolare, il sistema di accumulo BESS sono stati utilizzati da Greenway per le stazioni di Bratislava.
L’infrastruttura è composta da due stazioni di ricarica, di cui una basata sulla tecnologia di ricarica rapida Fast EV di Delta, con una capacità attuale di 50 kW ma scalabile fino a 150 kW, e da un sistema di accumulo BESS da 50 kWh di energia capace di erogare fino a 60 kW di potenza per gestire efficacemente il suo impatto sulla rete di distribuzione elettrica. L’elevata efficienza del sistema è stata favorita dall’adozione della piattaforma DEEMS (Delta Efficient Energy Management Solutions) di Delta, che monitora la potenza disponibile sulla rete e comunica con il sistema di accumulo BESS e le stazioni di ricarica EV.

Una delle caratteristiche chiave per il successo di questo progetto si è rivelata essere la modularità garantita dalla stazione di ricarica Fast EV Charger di Delta. Se un operatore volesse potenziare la stazione, portandola da rapida a ultrarapida, la semplice installazione di ulteriori moduli permetterebbe di aumentare la potenza in step di 10 kW, da un minimo di 50 kW fino ad un massimo di 150 kW DC.

Bratislava, Greenway sceglie i Fast EV Charger di Delta

Le tradizionali stazioni di ricarica rapida assorbono potenza direttamente dalla rete elettrica, tuttavia, questo nuovo sistema può attingere energia dal sistema di accumulo BESS o dalla rete elettrica, o da entrambi (in modo analogo a quanto abbiamo visto nel corso della presentazione dell’Ultra Fast Charger di Nidec ASI).

Le batterie possono essere ricaricate dalla rete elettrica quando i prezzi dell'elettricità sono bassi, nelle ore non di punta, o da una fonte locale rinnovabile, come i pannelli solari. La piattaforma DEEMS monitora l'energia erogata dalla rete elettrica e richiede al sistema di accumulo BESS di erogare più energia ogni qualvolta sia necessario. Inoltre, tramite il software di configurazione e di controllo a distanza, è possibile monitorare 24 ore su 24 le attività delle stazioni di ricarica. È disponibile la connettività via cavo e wireless (Ethernet, 3G, GPRS), mentre l'autenticazione e la fatturazione locali e da remoto offrono ulteriori potenzialità.

La soluzione Delta Fast Charger rappresenta un sistema modulare e già pronto per affrontare le esigenze del futuro, grazie al fatto che potrà essere facilmente aggiornato al variare dei requisiti, riducendo al minimo il TCO (costo totale di proprietà) negli anni a venire.
Bratislava è un esempio calzante. Il sistema GridBooster, installato presso il centro commerciale Avion, viene considerato il primo passo per una strategia di espansione per fasi che potenzialmente cambierà radicalmente e in meglio il sistema energetico come lo conosciamo oggi. Ordinata a novembre 2017 e installata a dicembre 2017, la soluzione basata sulle tecnologie di Delta è composta da due stazioni di ricarica rapida da 50 kW supportate da una batteria in grado di immagazzinare 52 kWh di energia ed erogare fino a 60 kW di potenza.

La tecnologia Delta di ricarica rapida può fornire energia per un massimo di quattro veicoli contemporaneamente (fino a due veicoli possono essere caricati simultaneamente in corrente continua, altri due in corrente alternata), riducendo l'investimento totale, il tempo di attesa per gli utenti e i requisiti di spazio occupato nel sito di installazione.
Il sistema Delta Fast Charger, quando configurato per fornire 150 kW di potenza, consente agli utenti di completare una ricarica per 100 Km in soli 10 minuti.

Questo prodotto, completamente industrializzato e certificato, è già stato installato con successo in molto paesi europei, tra cui Norvegia, Spagna, Svezia, Germania, Polonia, Svizzera, Slovacchia e Finlandia, dimostrando la sua affidabilità in condizioni climatiche molto diverse.