mcTER, le novità Mitsubishi Electric per la cogenerazione

mcTER 2018, le novità Mitsubishi Electric per la Cogenerazione

Mitsubishi Electric porta a mcTER interessanti novità per il mondo della cogenerazione, pensate per migliorare produttività e la gestione degli impianti.

I processi produttivi in ambito di Cogenerazione sono oggi particolarmente complessi e ricchi di sfide competitive. Mitsubishi Electric dispone di un portfolio di soluzioni complete per gestire al meglio questa tipologia di impianti. Grazie alla soluzione PMSXpro (DCS) e al software di supervisione MAPS, supportati dalla nuova e rivoluzionaria generazione di controllori della serie iQ-R, vengono garantite la continuità produttiva e la sicurezza dell’impianto.

mcTER, le novità Mitsubishi Electric per la Cogenerazione

Sicurezza, protezione dei processi e del know-how sono tratti distintivi delle soluzioni PMSXpro, MAPS e iQ-R di Mitsubishi Electric. I controllori della serie iQ-R garantiscono la massima sicurezza in termini di accessi non autorizzati grazie al sistema di filtro degli indirizzi IP e permettono la protezione dei processi e del know-how grazie alla gestione di password e sistemi di crittografia, il tutto con una configurazione del sistema semplice, flessibile ed economica anche in presenza di CPU ridondanti.

Mitsubishi Electric è da sempre attenta non solo alle performance e all’innovazione di prodotto, base di ogni soluzione efficiente, ma anche alle esigenze di mercato grazie a soluzioni flessibili e mirate in grado di soddisfare le aspettative dei clienti più esigenti.

Turbine Control & Protection è una soluzione completa, sia per applicazioni destinate alle utility che per applicazioni dedicate alle turbine industriali. Il know-how acquisito da Mitsubishi Electric nei sistemi di controllo e protezione per turbine a vapore, rende il Turbinset di Turbine Control & Protection la migliore suite in termini di funzionamento, sicurezza ed efficienza. Grazie ai diversi tool disponibili, quali monitoraggio, diagnostica e ottimizzazione del ciclo di vita, che aumentano l’efficienza e l'affidabilità del sistema, Turbinset garantisce tutti gli elementi necessari per l’ottimizzazione dell'automazione e del controllo dell’impianto.

Soluzioni di Energy Management in termini di controllo, monitoraggio remoto della produzione, trasmissione e distribuzione dell’energia. È possibile definire l’andamento KPI (Key Performance Indicators) partendo dall’acquisizione dei segnali e dei consumi energetici delle utenze attraverso le Smart RTU di Mitsubishi Electric, per poi procedere con la regolazione closed-loop dell’impianto attraverso PLC/PAC e DCS e concludere con algoritmi di ottimizzazione, manutenzione predittiva e monitoraggio degli allarmi.

La piattaforma iQ-R si caratterizza non solo per la sicurezza di processo ma anche per quella di impianto grazie alle nuove CPU Safety, che consentono il controllo sia di programmi di logica standard che di sicurezza all’interno della stessa struttura, garantendo una facile integrazione delle funzioni di safety in sistemi di controllo nuove o preesistenti. Le nuove CPU Safety sono facilmente programmabili tramite GX Works3; un unico tool di programmazione che consente di gestire all’interno dello stesso progetto sia le strutture di Processo che quelle di sicurezza, oltre alle logiche di impianto.

La conformità agli standard internazionali IEC 61508 SIL 3 e ISO 13849-1 PL, e certificata da TÜV Rheinland, permette l’impiego delle CPU per tutte le finalità correlate alla sicurezza funzionale: grazie alle CPU Safety iQ-R, è possibile gestire dispositivi di sicurezza, senza la necessità di strutturare una rete dedicata separata, ma semplicemente collegandoli alla rete di processo tramite il bus certificato a 1Gb CC-Link IE.