Klimahouse, efficienza in primo piano grazie all’EURAC

Klimahouse, efficienza in primo piano grazie all’EURAC

Nel contesto della fiera internazionale Klimahouse, NOI Techpark mette a disposizione l’expertise dell’EURAC ad azienda e professionisti.
Grazie agli esperti dell’istituto, vengono testate le prestazioni termiche di serramenti, pareti e moduli di facciata, si verifica quale sia la resa di un pannello fotovoltaico, quanta energia produca un sistema di facciata che integra moduli fotovoltaici e molto altro.

Il know-how dei ricercatori permette di supportare al meglio aziende, partner industriali, progettisti e gestori di edifici nello sviluppo, nella caratterizzazione prestazionale e nell’ottimizzazione sia di componenti e sistemi edilizi innovativi, sia di soluzioni costruttive e architettoniche con un rapporto costi/benefici ottimale.

Klimahouse, efficienza in primo piano grazie all’EURAC

Per l’occasione vengono proposti 5 lab:

- Multifunctional facade lab: un laboratorio per la caratterizzazione prestazionale di facciate multifunzionali. Le prove sono condotte in una struttura detta “calorimetro” e composta da due camere dove vengono riprodotti valori di temperatura, umidità, irraggiamento solare (tramite un simulatore solare a luce continua) e velocità dell’aria che simulano l’ambiente interno (in una delle due camere) e quello esterno (nell’altra camera), dunque simulano il contesto di funzionamento reale del campione in analisi.

- Pv integration lab: permette di caratterizzare in condizioni reali le prestazioni elettriche di moduli e sistemi fotovoltaici in campo aperto e integrati in strutture architettoniche, testare impianti collegati a sistemi di accumulo e verificare l’impatto sulle reti elettriche.

- Solare Pv Lab: si tratta di un simulatore solare per moduli fotovoltaici che riproduce lo spettro solare in modo accurato misurando le prestazioni elettriche. Permette di verificare le prestazioni garantite dal costruttore e di confrontare la resa di differenti tecnologie sottoponendole alle stesse condizioni di utilizzo, controllate e ripetibili.

- Accelerated life testing lab: è la camera climatica per test di invecchiamento accelerato. Simulando cicli di vita accelerati consente di valutare la degradazione delle prestazioni di prodotti industriali come moduli fotovoltaici, materiali plastici e componenti elettronici. I cicli comprendono condizioni controllate di temperatura e umidità e possono essere riprodotte temperature da -40°C a +90°C e un’umidità relativa dal 20% al 95%.

- Energy exchange lab: è un'infrastruttura per test di sistemi avanzati di teleriscaldamento e teleraffrescamento che permette di testare in condizioni dinamiche gli impianti tradizionali e di nuova generazione riproducendone su piccola scala il funzionamento.