Ricerca e tecnologia

Oxford Photovoltaics inventa il vetro solare

La Oxford Photovoltaics, parte dell’Università di Oxford, sta lavorando da tempo per lo sviluppo di nuovi materiali capaci di catturare l’energia solare, per la conversione in corrente elettrica. Gli attuali progetti hanno permesso di generare celle solari colorate e trasparenti, create per poter sostituire i tradizionali vetri di finestre e coperture fisse, o mobili, per quanto riguarda abitazioni ed edifici in genere.

Ricerca e tecnologia

Maggiore efficienza con le celle solari al silicio nero

Gli studiosi finlandesi della Aalto University sono riusciti a mettere a punto innovative celle capaci di assorbire al meglio la radiazione luminosa emessa dal sole. I pannelli fotovoltaici al silicio nero garantiscono una maggiore ricettività e una minore riflessione dei raggi luminosi su buona parte dello spettro solare.

Ricerca e tecnologia

In Italia l’energia è sempre più rinnovabile

In Italia nel 2011 è aumentata la quota di consumi di energia elettrica coperta dalle fonti rinnovabili. Lo dice il rapporto Noi Italia pubblicato dall’ISTAT qualche giorno fa all’interno della sezione dedicata alla produzione di energia elettrica.

Ricerca e tecnologia

Thin film, nuovi record dall’Empa

Gli specialisti dell’Empa di Ginevra hanno elaborato una nuova piattaforma a film sottile capace di infrangere i precedenti record e di raggiungere una capacità di conversione della luce solare del 20,4%.

Ricerca e tecnologia

Celle in configurazione 3D per raddoppiare la potenza solare prodotta

Lo sviluppo delle celle fotovoltaiche è in continua evoluzione, si cerca di produrre dispositivi capaci di acquisire e convertire la maggiore parte della radiazione luminosa. La maggior parte degli sforzi è concentrata sulle prestazioni delle singole celle e prevede l’abbinamento di differenti materiali e l’utilizzo di nuovi composti a base di silicio o di natura organica.