Francia e India lanciano l’alleanza solare internazionale alla COP21

Francia e India lanciano l’alleanza solare internazionale alla COP21

La 21esima Conferenza delle parti dell’UNFCCC, ha visto protagoniste, tra le altre, Francia e India, che hanno lanciato il progetto internazionale per sostenere la diffusione del solare.
Si tratta di un piano di caratura mondiale, messo a punto la creazione di un partenariato tra i territori che godono della maggiore insolazione durante tutto l’anno.
Per poter raggiungere questi ambiziosi traguardi è attualmente stata avviata la ricerca di almeno un centinaio di partner e sostenitori che possano alimentare economicamente il progetto.

Francia e India lanciano l’alleanza solare internazionale alla COP21

Questa “alleanza solare internazionale”, come precisato dal presidente francese Francois Hollande e dal primo ministro indiano Narendra Modi si propone di promuovere l’adozione della tecnologia fotovoltaica in tutti i Paesi in via di sviluppo.
Alla base di tutto, il documento di lavoro della “Solar International Alliance” nel quale viene richiesta I punti salienti del progetto includono la promozione delle tecnologie solari e degli investimenti nel settore, al fine di migliorare la produzione di reddito nei Paesi poveri e la situazione ambientale globale. In corso d’opera verranno formulati progetti e programmi per promuovere applicazioni solari e sviluppati innovativi meccanismi finanziari per ridurre il costo del capitale. Al centro del sistema di comunicazione un portale web che consenta di condividere risultati e conoscenze di vario tipo. Non ultima, si tenterà di facilitare lo sviluppo delle capacità per la promozione e l’assorbimento di tecnologie solari tra i Paesi membri.