Qundis nomina Matteo Birindelli nuovo country manager per l’Italia

Matteo Birindelli vanta oltre 20 anni di esperienza nell’automazione per l’abitazione, avendo guidato l’espansione di Honeywell in Italia, entrando nella divisione Home già nel 1999.

Qundis

Qundis, attiva nella produzione di misuratori e ripartitori di calore, contatori di calore e d’acqua e smart meter gateway per la gestione di dati dei consumi energetici, nomina Matteo Birindelli per la posizione di country manager per l’Italia.

Matteo Birindelli, il profilo

Matteo Birindelli vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore dell’automazione per l’abitazione, avendo guidato l’espansione di Honeywell in Italia ed entrando a far parte della sua divisione Home già nel 1999. All’interno dell’azienda ha ricoperto differenti ruoli, da product manager a sales leader per l’Italia. Dal 2006 si è occupato personalmente dello sviluppo del business della contabilizzazione del calore gestendo la formazione e le attività sul territorio delle società di servizio, fino ad approdare nel 2018 in Resideo, spin-off di Honeywell, in cui ha coordinato la forza vendita per il business trade, retail e HVAC OEM.

Matteo Birindelli, Country Manager di Qundis in Italia
Sono orgoglioso di entrare a far parte di QUNDIS e continuare il suo avviato percorso di espansione sul mercato italiano; una country strategica, la seconda più importante per QUNDIS dopo la Germania.  Continueremo a lavorare per garantire conformità e alta qualità agli installatori italiani, tra cui quanti collaborano con gli amministratori di condominio, attraverso una tecnologia innovativa, basata su architettura aperta e sviluppata in-house.

Andrea Proietto, responsabile tecnico per il supporto dei clienti italiani

Resta affidato ad Andrea Proietto il ruolo di responsabile tecnico per il supporto dei clienti in Italia. Proietto continuerà a concentrarsi sul supporto di tutti i clienti locali e fungerà da trade union tra l’Italia e la casa madre tedesca per tutto ciò che concerne la parte tecnica. A lui sarà, inoltre, affidata la gestione di corsi di formazione e incontri atti a supportare ulteriormente clienti e partner per fugare ogni dubbio tecnico e favorire nuovi approcci.